Eventi e News su Milano

Segreti della pulizia professionale negli uffici a Milano

Segreti della pulizia professionale negli uffici a Milano

Uno dei dettagli più rivelatori dell’efficienza di una squadra di pulizia professionale milanese è come brillano i mobili siano di legno, imbottiti, laminati ecc. dopo il passaggio dei professionisti del pulito. Una buona pulizia di sedie e poltrone farà sì che questi oggetti si rivitalizzino e durino più a lungo nel tempo.

I cosiddetti mobili tappezzati in tela, pelle o similpelle sono generalmente una sfida per l’impresa di pulizie, ma la maggior parte possono essere lavati con un detergente o prodotti speciali, ottenendo il risultato di eliminare residui di sporcizia e cattivi odori. Senza dubbio è necessario leggere le etichette, in caso fossero presenti, per rendersi conto di quali tipi di pulizia possono essere permessi con queste tappezzerie in particolare.

Se è indicato per esempio “solo lavare a secco”, è meglio non correre richi con altri tipi di pulizia. Ad ogni modo, sempre è una buona idea provare il prodotto eletto per la pulizia in una zona poco visibile, per essere sicuri che il tessuto non si deteriori o rovini. Una soluzione casalinga, a prova di rigetto da parte di qualsiasi tessuto consiste nel mischiare ¼ di tazza di sapone per piatti con una tazza di acqua trepida. Agitare per ottenere una schiuma abbondante.

Questa schiuma pulirà con efficienza, e quasia secco, in quanto il contenuto di acqua in una spugna ben strizzata è quasi nullo. La schiuma andrà applicata alla tappezzeria, una piccola sezione alla volta, con uno spazzolino morbido, dopodichè si rimuoverà l’acqua in ecceso. A questo punto, per concludere il processo si dovrà sciacquare  la tappezzeria strofinando leggermente il tessuto con un panno umido, pulito secondo necessità.

I mobili di pelle sono tutta un’altra storia. Il cuoio si debe lavare con prodotti puri di saponi (senza detergente). È necessario applicare un prodotto speciale per il cuoio, almeno una volta al mese, per mantenere la umidità naturale di questo materiale per evitare che si laceri. Inoltre i prodotti specifici daranno a sedie e poltrone un aspetto splendente e rinnovato. Anche in questo caso la soluzione di acqua e sapone per piatti potrebbe rivelarsi uno dei migliori prodotti da applicare.

Infine i mobili laminati si possono lavare con panno con acqua saponita. Non è necessario applicare alcun tipo di prodotto speciale, però se la superficie presenta graffi o è logorata , può essere che la sporcizia si fissi con più facilità. Per questo esistono prodotti con un livello abrasivo molto basso, che faraón miracoli sulla superficie evitando di peggiorare la situazione.

I servizi professionali di pulizia Luxer di Milano sanno che con un poco di bicarbonato si possono raggiungere eccellenti risultati, sia sulla tappezzeria che sui pavimenti in moquette. Il bicarbonato assorberà i cattivi odori, e catturerà gran parte della sporcizia al rimuoverlo, lasciando le superficie pulite ed asciutte.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *